Qualità e ricerca

L’Aloha ha nel proprio DNA la ricerca, perché il gelato del futuro è frutto di tradizione e innovazione. L’azienda fin dal 2016 è promotrice di food research nazionale. In questi anni la Gelati Aloha ha svolto un importante progetto di ricerca finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico – Progetto HORIZON 2020, 2016-2018. Obiettivi di tale progetto sono stati la riduzione dell’apporto calorico del sorbetto, la funzionalizzazione di tale matrice con l’aggiunta di antiossidanti e inoltre un miglioramento sostanziale delle caratteristiche reologiche e tecnologiche del prodotto. La ricerca è stata condotta con il team Aziendale di ricerca e sviluppo in collaborazione con il dipartimento di ingegneria industriale (DIIn) dell’università degli studi di Salerno.

Dal 2018 al 2020 invece,  l’azienda ha intrapreso un secondo progetto di ricerca: NUTRI.FRUTT.ICE, ossia super frutta gelato alla Alga Spirulina. Tale progetto ha portato alla realizzazione di sorbetti funzionalizzati con Alga Spirulina, rendendo funzionale e quindi commerciabile il prodotto con le note proprietà nutrizionali dello stesso “SuperFood” in questione. Essa  è piena di amminoacidi e acidi-grassi essenziali, vitamine del gruppo B, A,K e D. Ciò ha permesso la produzione di un sorbetto, già dal basso contenuto calorico, ad alto valore nutrizionale.

Il progetto è stato completato con successo in collaborazione con il Dipartimento di Farmacia dell’Università degli Studi di Salerno.

pon
Follow by Email
LinkedIn
Share
Instagram